thumbnail Ciao,

Il direttore sportivo bianconero è tornato anche sull'impresa di Anfield Road: "Siamo consapevoli di aver fatto un'impresa che resterà negli annali del nostro club".

All’indomani della bella impresa in Europa League dell’Udinese, vittoriosa ad Anfield Road contro il Liverpool, il ds dei friulani, Fabrizio Larini, ha rilasciato un’intervista a ‘Radio Crc’, nella quale ha sottolineato  l’impresa compiuta dalla squadra in Inghilterra e ha analizzato la prossima sfida di campionato contro il Napoli.

“La gara di Anfield? I complimenti ci fanno piacere, – ha affermato – perché siamo consapevoli di aver compiuto un’impresa che resterà negli annali del nostro club. E' arrivata in un momento in cui ne avevamo bisogno è e speriamo che possa esserci d'aiuto anche per il prosieguo del campionato”.

Dopo un inizio di campionato un po’ stentato, la squadra di Guidolin sembra ora aver trovato la giusta quadratura. “Sapevamo che cambiando molti giocatori potevamo andare incontro a qualche problema. – ha spiegato Larini – Credo che abbiamo pagato tanto l'eliminazione dal girone di Champions. Abbiamo avuto in campionato poi, una serie di partite che non troppo ci hanno agevolato”.

Domenica sfida molto difficile contro il Napoli capolista in campionato. “Se faremo turnover? Questi problemi riguardano Guidolin. – ha detto – Il tecnico farà le sue scelte dopo aver valutato la squadra che contro il Liverpool ha consumato tante energie oltre ad aver sopportato un viaggio stressante. Spero che la vittoria faccia recuperare velocemente le energie”.

Anche in campionato Di Natale potrebbe riprendersi il ruolo di leader dell’attacco bianconero. “Mi auguro che Totò possa giocare, – ha auspicato il ds – perché sappiamo quanto il calciatore possa essere importante nella fase realizzativa dell'Udinese. Determinate valutazioni, però, spettano all'allenatore. Spero che il calciatore recuperi a pieno le energie consumate ieri”.

Sullo stesso argomento