thumbnail Ciao,

Il bosniaco è fermo per un problema muscolare. I giallorossi sperano che la Nazionale lo risparmi. Intanto il boemo progetta tanti cambiamenti di formazione...

La Roma cambia. Anzi, rivoluziona. Zdenek Zeman si prepara a gettare nella mischia dal 1' il giovane difensore Marquinhos, al posto di Burdisso, con il ripescaggio di Piris a destra. Ma i cambiamenti, per il prossimo match di campionato, non finiranno qui.

A centrocampo, infatti, il boemo potrebbe ripresentare a sorpresa Perrotta e, forse, Bradley, dopo circa un mese di stop. In avanti, invece, è Lamela ad andare verso l'esclusione.

A preoccupare Zeman, comunque, non sono soltanto gli scarsi risultati raccolti finora, ma anche i ripetuti problemi fisici di Miralem Pjanic. Il bosniaco, che ha già saltato tre partite, verrà risparmiato anche domenica contro l'Atalanta, non essendo ancora in perfette condizioni.

La società giallorossa proverà a convincere la Federazione del suo paese a non chiamarlo in Nazionale, ma le chances di riuscire nell'impresa sono bassissime. Più probabile, a questo punto, che Pjanic venga risparmiato per una sola delle due partite di qualificazione in programma, contro Grecia e Lituania.

Il centrocampista soffre per una lesione muscolare alla coscia sinistra, di entità non particolarmente grave. Una volta ristabilitosi fisicamente, l'ex Lione dovrà dimostrare di poter entrare in sintonia con il calcio zemaniano. Un compito che non toccherà soltanto a lui...

Sullo stesso argomento