thumbnail Ciao,

Probabilmente il laterale verrà schierato al centro della difesa vista la situazione d'emergenza che investe il pacchetto arretrato: "Non c'è problema ma sarà una gara intensa".

Dimenticare la clamorosa sconfitta interna con il Torino e ripartire. E' questo il leitmotiv che si sente da inizio settimana in casa Atalanta. A suonare la sveglia è Federico Peluso, tornato a pieno regime dopo l'infortunio che li ha fatto saltare le prime gare di campionato.

"Dobbiamo voltare pagina, anche se contro una big come la Roma sarà una sfida da tripla - tuona il Nazionale azzurro come si legge su 'Corriere dello Sport"- Sarà giocoforza una partita intensa perchè entrambe le squadre sono reduci da una bella scoppola. Il campionato è molto equilibrato, la maggior parte degli incontri hanno un esito incerto già sulla carta: il gap tecnico c'è, ma sfasciarsi la testa prima sarebbe la cosa più sbagliata".

Vista la grande indisponibilità che investe il pacchetto arretrato (non ci saranno Capelli, Stendardo, Bellini, Lucchini e forse anche Manfredini) proiettano sempre più il terzino sinistro verso il cuore della difesa: "Se l'allenatore me lo chiederà, nessun problema. È una posizione che all'occorrenza posso tranquillamente ricoprire, anche se spero nel recupero di qualche elemento chiave".

Il giocatore dovrà, quindi, cercare di recuperare al meglio una condizione fisica che tuttora appare precaria per fermare l'attacco giallorosso: "Non sono al top. Finora tra problemini all'adduttore e la squalifica subita per il rosso di Cagliari ho avuto poca possibilità di giocare. Contro la Roma niente tatticismi e attenzione a non lasciare iniziativa all'avversario: con aggressività e pressing alto possiamo far male".

Le ultime considerazioni sono per la cocente sconfitta subita domenica scorsa: "Inutile pensarci troppo, se dobbiamo fossilizzarci su una partita persa tanto vale non scendere nemmeno in campo. In un quarto d'ora è successo di tutto, l'importante è non ripetere gli stessi errori di deconcentrazione".

Sullo stesso argomento