Si avvicina il derby dell'Appennino, Pioli vuole l'impresa a Firenze: "Fiorentina forte ma noi siamo in crescita"

Stefano Pioli ha parlato della gara in trasferta contro la Fiorentina squadra che, secondo lui, sta esprimendo un buon calcio in questo momento.

Domenica andrà in scena Fiorentina-Bologna, per l’allenatore del Bologna, Stefano Pioli, la sfida sarà interessante, soprattutto dopo l’ottima prestazione dei viola contro la Juventus, fra i pochi capaci di imbrigliare il gioco bianconero.

Intervenuto a ‘Radio Blu’ Pioli ha parlato del carattere che deve esprimere la sua squadra e della presenza di Gilardino nell’organico: “Ogni squadra ha la sua identità. Noi non siamo fatti per subire gli avversari, ma dobbiamo cercare di aggredire e di essere propositivi. Gilardino? Devo dire che nelle sue prestazioni c'è gran parte del suo entusiasmo e della sua umiltà”.

Un gruppo ancora da collaudare per Pioli, ma che a Firenze cercherà di giocare le proprie carte contro una squadra meglio attrezzata: “Quando avremo palla cercheremo di mettere in difficoltà i viola, quando non l'avremo dovremo cercare di aggredire la manovra avversaria. Domenica sarà una bella partita, perchè la Fiorentina è una delle squadre che gioca il miglior calcio di questi tempi. Noi stiamo crescendo e vogliamo provare a portare a casa punti in ogni gara”.