thumbnail Ciao,

Ficcadenti lascia la panchina rossoblu dopo un avvio da dimenticare, al suo posto l'accoppiata tra Pulga e l'ex difensore centrale, sprovvisto di patentino.

E' arrivata al capolinea l'avventura di Massimo Ficcadenti sulla panchina del Cagliari. Il patron rossoblù Massimo Cellino dopo essersi preso un po' di tempo per riflettere, ha deciso che per il bene della squadra la cosa più giusta è cambiare guida tecnica: la panchina passa ad Ivo Pulga, che agirà in collaborazione con Diego Lopez, tecnico della Primavera sprovvisto di patentino.

"Definita in giornata - si legge sul sito del club sardo - la cessazione del rapporto tra la Società e Massimo Ficcadenti, al quale va il ringraziamento della Cagliari Calcio per l'attività svolta, il Cagliari si è ritrovato ad Assemini nel pomeriggio per l'inizio della preparazione che porterà alla gara di domenica a Torino contro i granata".

"L'allenamento odierno - prosegue il comunicato - è stato diretto dal neo allenatore Ivo Pulga unitamente al suo staff, del quale in qualità di vice fa parte Diego Lopez, oltre al preparatore dei portieri Nico Facciolo e al collabaratore tecnico Luigi Corellas. Pulga nel tardo pomeriggio di domani verrà presentato alla stampa".

La sensazione è che Diego Lopez sarà più che un semplice vice-allenatore. Il suo nome era ricolato nelle ore precedenti in termini di nuova guida tecnica, ma essendo sprovvisto di patentino doveva essere affiancato da una figura riconosciuta anche a livello federale. Pulga, appunto.

Con all'attivo ben 12 stagioni con la maglia del Cagliari, Loepz è ben visto dall'intero ambiente e dai senatori dello spogliatoio rossoblu. La dirigenza sarda ha fortemente voluto un elemento che potesse ricompattare tutte le componenti in vista di una difficile risalita. Ficcadenti lascia dopo quattro ko in sei uscite.

Sullo stesso argomento