thumbnail Ciao,

Petkovic in scioltezza dopo il 2-1 della Lazio al Siena: "Non abbiamo fatto molta fatica..."

L'allenatore biancoceleste dopo il successo coi toscani, che interrompe una striscia di due sconfitte: "Non eravamo al top, ma abbiamo giocato bene. Ederson? Non ha ancora i 90'".

Senza mezze misure, la Lazio torna al successo. Il terzo in campionato, a fronte di due sconfitte che rischiavano di minare la fiducia dell'ambiente biancoceleste. All'Olimpico il Siena è battuto, e Vladimir Petkovic può tirare un sospiro di sollievo.

"Oggi abbiamo giocato bene e creato molte occasioni - afferma il tecnico serbo ai microfoni di 'Sky' - Abbiamo vinto senza far troppa fatica, anche se non eravamo al top. Peccato soltanto per il gol subito negli ultimi istanti di partita".

"Ederson? L'ho dovuto cambiare perché non ha ancora i 90 minuti nelle gambe - spiega Petkovic - Si sta inserendo nei nostri schemi, ed è già positivo che abbia segnato. Secondo me non abbiamo ancora visto tutte le sue doti".

Si è discusso molto della possibile convivenza dell'ex Lione con l'altro brasiliano, Hernanes. "Secondo me si può fare - dice il mister - voglio una squadra dinamica, con i giocatori che si scambiano continuamente i propri ruoli. Quindi perché no?".

Sullo stesso argomento