thumbnail Ciao,

Serse Cosmi rivendica la vittoria in quel di San Siro e punta il dito contro coloro i quali hanno parlato di un Siena preso a pallonate dall'Inter. Elogi, intanto, per Pioli.

Serse Cosmi non ci sta e, come riportato dal sito ufficiale della sua squadra, attacca chi ha parlato di un Siena uscito vittorioso da San Siro solo dopo esser stato preso a pallonate dall'Inter: "Qualcuno ha detto che abbiamo solamente subito, che in base alle statistiche della partita avremmo meritato perdere.

Chi parla così evidentemente non guarda in faccia la realtà e soprattutto non riesce ad accettare quanto fatto dai

miei ragazzi. A loro vanno i miei complimenti, anche a chi, pur rimanendo fuori, ha fornito una partecipazione straordinaria. In particolare voglio citare Vergassola, sono felice che sia stato lui a sbloccare il match, se lo merita per quanto fatto nel corso di questi anni per la maglia del Siena".

Cosmi però ha dato subito ordine di voltare pagina: "Inutile negare che la vittoria contro l'Inter sia stata un episodio normale, abbiamo fatto un'impresa importante. Però bisogna sempre ricominciare da zero nel calcio e concentrarsi sulla partita successiva. Cosa che dovremo fare anche noi.

"Adesso ci attende il Bologna, un'ottima squadra che l'uomo in più nel proprio allenatore. Pioli ha un'ottima rosa, e sa schierare al meglio i propri ragazzi, senza buttarla mai sul difensivismo ma allo stesso tempo senza mai abbassare la guardia. Inoltre è uno che nei rapporti umani usa chiarezza
".

Sullo stesso argomento