thumbnail Ciao,

I bianconeri, costretti ad atterrare a Pisa a causa delle forti raffiche di vento, raggiungeranno Firenze in pullman solo a tarda sera. Giocatori contrariati.

La trasferta di Firenze inizia come peggio non potrebbe per la Juventus. L'aereo su cui volavano i bianconeri infatti, una volta giunto sui cieli fiorentini, è stato dirottato a Pisa a causa delle forti raffiche di vento che impedivano l'atterraggio nel capoluogo toscano.

Che la trasferta non sarebbe state delle più serene per la Juventus era risaputo, ma che anche il meteo mettesse i bastoni tra le ruote, o il vento tra le ali, molto meno.

I bianconeri arriveranno dunque a Firenze solo a tarda sera, quando il pullman arriverà in quel di Pisa e li condurrà a destinazione.

Molto contrariati i giocatori, che certo non gradiranno la lunga attesa in aereoporto alla vigilia di un match che si annuncia caldissimo, dopo le innumerevoli tensioni intercorse tra Fiorentina e Juventus durante l'estate.

Match caldissimo dicevamo, talmente caldo da consigliare un massiccio impiego di forze dell'ordine. Saranno infatti ben cinquecento le unità messe in campo da Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza per garantire la massima sicurezza agli spettatori del 'Franchi'.

Sullo stesso argomento