thumbnail Ciao,

Il Dg di Trigoria spiega: "Siamo parte lesa nella vicenda, avevamo organizzato tutto per questa partita. La responsabilità è chiara, lo ha detto anche il Prefetto".

La riunione d'urgenza che si è tenuta questa mattina a Trigoria dopo il rientro della Roma dalla Sardegna a causa del rinvio - "per ragioni di ordine pubblico" - del match contro il Cagliari ha partorito, come si prevedeva, la comunicazione ufficiale da parte del club giallorosso "di aver predisposto la presentazione di un reclamo presso le Autorità sportive competenti".

E' il Direttore Generale della società capitolina Franco Baldini a spiegare - ai microfoni di 'Sky' - il punto di vista della Roma sulla vicenda: "C'è grande sgomento per il rinvio della partita, presentare un reclamo non è un scelta ma un obbligo. Siamo parte lesa nella vicenda, avevamo organizzato tutto per questa partita. Il comunicato di Cellino ha prodotto conseguenze, la Prefettura mi ha consegnato il provvedimento nella notte".

"La partita non si gioca per il comportamento di Cellino, la responsabilità è chiara - continua Baldini - si legge nella disposizione del Prefetto. Lo 0-3 a tavolino è conseguenza diretta, i regolamenti non possono diventare soggettivi, valgono in senso assoluto. Non sono attivi di volta in volta, solo quando fa comodo. C'è stato imbarazzo per spiegare quanto accaduto, difficile dirlo ai nostri giovani giocatori stranieri...".

"La Roma intende tutelare non soltanto, come è ovvio che sia, i propri interessi e quelli dei propri tifosi, ma allo stesso tempo vuole proteggere quello che è un principio sacrosanto, cioè che le competizioni si debbano svolgere nel rispetto di regole che sono oggettive e che in nessun caso possono essere piegate ad esigenze soggettive", è la conclusione del dirigente giallorosso.

Il presidente di Lega Maurizio Beretta, che ha parlato di "comunicato assurdo da parte di Cellino", non ha escluso l'effettiva sanzione del 3-0 a tavolino ai danni del Cagliari. Il numero uno della Lazio Claudio Lotito ha invece polemizzat con i cugini giallorossi: "I successi si ottengono sul campo".

Sullo stesso argomento