thumbnail Ciao,

L'attaccante argentino è già l'idolo dei tifosi del Doria: foto, tanto affetto e complimenti per quello che rischia di diventare un grande rimpianto per il Milan.

Sembrano così lontani i tempi in cui Maxi Lopez stava chiuso in albergo a Milano in attesa che il Milan capisse che l'affare Tevez fosse definitivamente sfumato. Maxi venne etichetatto come un rimpiazzo, fece comunque bene, ma non al punto di meritarsi un'altra occasione. Occasione che invece gli ha concesso la Sampdoria.

E i blucerchiati non potevano vederci meglio. Maxi si presenta con quattro goal in altrettante partite, trasformando gli scetticimi intorno a lui in adulazioni da parte di tutti i tifosi del Doria. In poco tempo scatta la Maxi Lopez-mania, ed anche Garrone spende grandi parole per l'argentino: "Se continua così, può fare meglio di Pazzini..."

Le parole del presidente, riportate da 'Tuttosport', sono arrivate direttamente alle orecchie di Maxi, che non si fa impressionare dai 19 goal messi a segno dal Pazzo in blucerchiato: "Certo sono tanti, ma ci proverò", promette la 'Galina de oro', che intanto si gode il grande momento.

I tifosi lo fotogrofano tra un allenamento e l'altro, in città è stato accolto alla grande ed anche la moglie Wanda Nara - in passerella alla settimana della moda di Milano - ha ricevuto grandi consensi  e complimenti, commentati dall'attaccante con un laconico "ormai ci sono abituato".

Chi invece stenterà ad abituarsi è sicuramente il Milan. I rossoneri, come ha confermato lo stesso Maxi, non ha deciso di continuare a puntare su di lui per questioni di...costi. Una scelta che ha fatto sicuramente già mordere le mani a qualcuno dalle parti di Milanello.

Sullo stesso argomento