thumbnail Ciao,

L'attaccante del Parma si è fatto male un minuto dopo essere entrato in campo, nel tentativo di realizzare un colpo di tacco.

Parma-Fiorentina, minuto 66. Con i gialloblù in svantaggio di un goal, Donadoni opera un doppio cambio sostituendo i due giovani attaccanti, Pabon e Belfodil, e mandando in campo i più esperti Amauri e Palladino.

Dopo pochissimi istanti, Raffaele Palladino gioca il suo primo pallone, prova un colpo di tacco e dopo un attimo inizia a toccarsi l'inguine. Un movimento brusco e, forse, senza l'adeguato riscaldamento. L'ex juventino prova a stringere i denti, ma dopo 2 giri d'orologio getta la spugna.

Donadoni sorride amaro e manda in campo il greco Ninis. Meno di 200 secondi dopo essere entrato in campo, Palladino esce di scena. Beffa da record.

Sullo stesso argomento