thumbnail Ciao,

Il difensore ritiene fondamentale l'apporto del pubblico sulla partita di domenica contro gli abruzzesi. La vittoria permetterebbe ai felsinei di sopperire ad un inizio tragico.

La vittoria contro la Roma ha dato molto morale al Bologna che domenica, contro il Pescara, può raddrizzare definitivamente questa primissima parte di stagione iniziata con due sconfitte e poche certezze.

Ci ha pensato Archimede Morleo a raccontare l'aria che si respira in Emilia parlando prima, però, della sua attuale situazione: "Sono contento, dò sempre il massimo e cerco di fare al meglio la mia parte - ha dichiarato in conferenza stampa -. Personalmente sto insistendo nella cura della fase difensiva, già dalla passata stagione sono cresciuto e ho fatto meglio rispetto alle avanzate in attacco, per le quali in realtà ho sempre avuto miglior attitudine".

Il giocatore ha, quindi, spostato il discorso sulla prossima gara di campionato in cui chiede un aiuto speciale al pubblico del Dall'Ara: "Incontriamo un Pescara reduce da tre sconfitte consecutive che vorrà sicuramente fare risultato. Sappiamo che lo stadio sarà molto popolato".

"Ci saranno tutti gli studenti delle scuole e in generale una bella cornice di pubblico: la gente sappia che servirà pazienza, il Pescara gioca comunque un buon calcio e si chiuderà molto quando avremo la palla noi. Ci sarà da lottare - avvisa il terzino sinistro - per tutti e novanta i minuti".

Sullo stesso argomento