thumbnail Ciao,

L'ex Scarpa d'oro ha spiegato: "La differenza la fanno il gruppo e gli obiettivi. Qui ci sono giocatori di qualità altissima, tutti hanno voglia di dimostrare qualcosa".

Una delle sorprese positive di questo inizio di campionato della Fiorentina, è stato sicuramente Luca Toni, rientrato a casa dopo l’esperienza non positiva negli Emirati Arabi con l’Al Nasr. Il centravanti viola ha parlato quest’oggi ai microfoni di ‘Rai Sport’.

“La differenza la fanno il gruppo e gli obiettivi. – ha affermato il campione del Mondo del 2006 – Qui ci sono giocatori di qualità altissima, cito solo ad esempio Pizarro e Borja Valero, per non parlare di Jo-Jo. E tutti hanno voglia di dimostrare qualcosa”.

L’attaccante è perciò molto felice della sua scelta. “Ecco perché sono molto contento di essere tornato a Firenze. – ha detto – Con quel goal domenica ho ripensato a tante cose, ma guardo avanti. Firenze si accende in un attimo se trova il giusto entusiasmo, e voglio ringraziare il pubblico per quella accoglienza così calorosa…”.

La Fiorentina sarà impegnata sabato pomeriggio contro il Parma nel primo anticipo della 4ª giornata di Serie A. Toni spera di potersi ripetere dopo il goal realizzato al Franchi domenica scorsa.

Sullo stesso argomento