thumbnail Ciao,

Assente l'ad rossonero Adriano Galliani. I giocatori, guidati dai veterani Massimo Ambrosini e Christian Abbiati, hanno risposto positivamente alle parole dei tifosi.

Il momento è quanto mai delicato in casa Milan, dopo le ultime sconfitte in campionato e la prestazione non esaltante in Champions League contro l’Anderlecht. I tifosi rossoneri sono in fermento, anche perché circolano voci su un possibile esonero di Massimiliano Allegri qualora le cose domenica, contro l’Udinese, non dovessero volgere al meglio.

Così i rappresentanti della Curva Sud hanno chiesto e ottenuto, secondo quanto riferisce ‘Sky Sport24’, un colloquio con la squadra all’interno del centro sportivo di Milanello. L’incontro, cui hanno partecipato gran parte dei giocatori della rosa, fra cui i senatori Massimo Ambrosini e Christian Abbiati, è durato una ventina di minuti.

Secondo quanto riportato dall’emittente satellitare, gli ultras avrebbero ancora una volta ribadito il loro sostegno alla squadra, a patto che i giocatori diano sempre in campo il massimo dell’impegno. Il faccia a faccia sarebbe stato molto schietto, e la squadra avrebbe reagito positivamente alle sollecitazioni dei tifosi, con i senatori in prima linea per motivare i compagni.

Gli ultras si aspettano dunque un Milan molto determinato a Udine contro la squadra di Guidolin. Al confronto con i tifosi non ha partecipato l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani.

Sullo stesso argomento