thumbnail Ciao,

Il centrocampista ex-Napoli si è già calato perfettamente nella sua nuova realtà. Tanto da voler concludere a Milano la sua carriera da calciatore.

Lo aveva già detto in conferenza stampa, lo ha ripetuto anche dopo la vittoria sul Torino l'ex-centrocampista del Napoli Walter Gargano. Arrivare all'Inter è stato il suo sogno. Non è stato però l'unico argomento affrontato dal giocatore, intervistato da Sky Sport 24.

"L'occasione di arrivare in una grande squadra come l'Inter non poteva certo sfuggirmi. E' chiaro comunque che già anche il Napoli era una squadra importante. Sono molto contento della fiducia che mi ha concesso subito il mister, mi sarebbe piaciuto poter essere con la squadra già a partire dal ritiro per potermi integrare ancora più facilmente coi miei compagni".

L'uruguayano vorrebbe concludere qui il suo giro per l'Europa: "Una volta che sono arrivato qua mi piacerebbe tanto poter finire la mia carriera con questa maglia addosso. In questo inizio di campionato abbiamo sbagliato partita contro la Roma, ma nelle altre due, quando siamo stati concentrati nella maniera giusta, abbiamo fatto bene. Dovremo scendere in campo sempre con la stessa voglia, a prescindere dall'avversario".

Sulla rivale per lo scudetto non ha dubbi: "Non credo sia il Napoli l'avversario principale dell'Inter per lo scudetto, bisogna prima fare attenzione alla Juventus che ha vinto l'ultimo campionato. A Napoli ho lasciato un pezzo del mio cuore e tante persone che mi vogliono bene, mi restano sicuramente tanti amici sia dentro che fuori dal campo".

Sullo stesso argomento