thumbnail Ciao,

Il centrocampista bianconero, ad ogni modo, trova molto positiva la capacità di reazione dei suoi, che anche oggi sono riusciti a raddrizzare una gara che si era messa male...

Le cose non si erano messe per niente bene, soprattutto nel primo tempo. Il goal del 'core ngrato' Immobile aveva messo in allarme la Juventus, che poi nella ripresa è riuscita a raddrizzare la gara, grazie al tris Giaccherini-Vucinic (rigore)-Asamoah. Claudio Marchisio, però, ci tiene a mettere in guardia i suoi: bene la reazione, ma non mancano le cose da correggere.

"Dobbiamo cercare di rimanere sempre concentrati, altrimenti soffriamo contro chiunque - ha spiegato a fine gara - Certo, quando decidiamo di spingere sull'acceleratore, possiamo far male a tante squadre. Oggi, per esempio, ci siamo svegliati nella ripresa, anche se ci abbiamo messo troppo tempo ad entrare in partita. Oggi il Genoa, soprattutto nei primi 45', ci ha messo davvero in difficoltà".

Questa Juve sembra d'acciaio. Anche oggi è riuscita a non perdere: "Dentro di noi abbiamo sempre la voglia di reagire verso qualunque situazione, è su questo che siamo cresciuti tantissimo, fin dallo scorso anno".

L'assenza di Conte in panchina sta fornendo benzina supplementare: "Stiamo cercando di reagire in maniera positiva. Ora pensiamo alla trasferta di Londra contro il Chelsea, bisognerà evitare certi cali di tensione".

Sullo stesso argomento