thumbnail Ciao,

Il presidente del Pescara, nonostante il desolante zero in classifica, conferma il tecnico anche dopo l'odierna sconfitta casalinga: "Stroppa resta il nostro allenatore".

Daniele Sebastiani mostra di conoscere benissimo il mondo dei media, e proprio per questo il presidente del Pescara ha stoppato sul nascere le voci riguardo al possibile esonero del tecnico Stroppa.

Voci che certamente si sarebbero intensificate nelle prossime ore, dopo l'odierna sconfitta casalinga degli abbruzzesi contro la Sampdoria di Ferrara.

"Prima che mi facciate la solita domanda, vi dico che Giovanni Stroppa non si tocca. Era e resta l'allenatore del Pescara"- queste le parole chiarificatrici del patron biancazzurro al termine del match di questo pomeriggio.

Sebastiani ha però ammesso: "Siamo preoccupati perché dopo tre sconfitte non potremmo non esserlo, ma la prova dei ragazzi è stata positiva. Ho visto il Pescara lottare e correre su ogni pallone".

Infine il presidente degli abruzzesi ha spiegato: "Siamo anche stati sfortunati, ma lo spirito è quello giusto". Sfortunati e preoccupati, ma senza paura. Il Pescara va avanti con Stroppa, almeno per il momento.

Sullo stesso argomento