thumbnail Ciao,

Il tecnico bianconero non si aspetta però una gara facile a Siena: "Affrontiamo una squadra forte e ben allenata. Dobbiamo iniziare a far punti".

Protagonista di un inizio di stagione assai deludente che l'ha vista eliminata nei preliminari di Champions e sconfitta nelle prime due gare di campionato, l'Udinese andrà domenica a Siena con l'obiettivo di aggiudicarsi i primi punti in campionato.

Francesco Guidolin, nella conferenza stampa che precede il match, ha spiegato che quella che scenderà in campo sarà comunque una squadra molto motivata: "Sappiamo di non esser partiti bene ma la delusione per il mancato approdo in Champions è ormai alle spalle. Siamo anzi già concentrati anche sull'Europa League, dobbiamo essere contenti del fatto di partecipare ancora una volta a questo tipo di competizioni".

Il tecnico bianconero non si aspetta però una gara facile a Siena: "Affrontiamo una squadra forte e ben allenata, un Siena che proprio come noi deve giocare per salvarsi. Noi siamo ancora fermi a quota zero, dobbiamo iniziare a muoverci. Mi piacerebbe vedere lo spirito dei primi 15' della gara con la Juve".

Guidolin rispedisce al mittente alcune critiche: "Sento dire che abbiamo sbagliato la preparazione, lo accetto ma è facile criticare così. In realtà la squadra sta bene. Armero? Si è fatto 20mila chilometri di viaggio ed ha giocato due partite, non verrà con noi, resta ad Udine".

Sullo stesso argomento