thumbnail Ciao,

Il giovane centrocampista rossoblù ha già segnato due reti a 'Madama' in carriera: "Quello più importante è chiaramente il goal del 2011 a Lecce, mi diede grandi emozioni".

43 presenze in Serie A e 6 reti, di cui due segnate alla Juventus. Ecco perchè, in vista della sfida in programma al Ferraris domenica, Andrea Bertolacci si sente fiducioso sulla gara che il suo Genoa dovrà affrontare contro i Campioni d'Italia in carica.

"E' indubbio che i match contro la Juve mi legano a tanti bei ricordi. Quello più importante è chiaramente il goal del 2011 a Lecce, mi diede grandi emozioni. Era la mia prima stagione in A e il mio primo goal" le parole dell'ex Lecce ai microfoni di 'Sky Sport 24'.

Genoa partito con una vittoria e una sconfitta, la squadra di De Canio tenterà l'impresa di battere l'imbattuta (oramai da tempo immemore) formazione bianconera: "Affrontare la Juve da sempre grandi stimoli e cercheremo di dare il massimo domenica".

Come affermato dal diretto intessato il primo goal contro i bianconeri venne messo a segno nel 2011, il 20 febbraio. Il 2 maggio del 2012, invece, la seconda rete contro la formazione piemontese. Nell'occasione la gara terminò 1-1.

Sullo stesso argomento