thumbnail Ciao,

L'attaccante montenegrino pronto a non far rimpiangere l'arrivo di un top player dall'estero: "Sono sicuro che io, Giovinco, Matri, Quaglia e Bendtner ci riusciremo".

Nessun top player, ma qualcuno che ha più volte mostrato di averne i colpi. Mirko Vucinic, attaccante della Juventus, si candida a miglior giocatore offensivo di 'Madama', pronto a segnare più reti, vincere più trofei, entrare nella storia bianconera.

"Posso dire che la Juve è più forte dell'anno scorso e, anche se non è arrivato il top player che tutti desideravano, sono sicuro che io, Giovinco, Matri e Quagliarella non lo faremo rimpiangere" le parole dell'ex punta romanista a 'ilcalcio24.com'.

"Senza dimenticare - aggiunge - il danese Bendtner che è un campione e sono certo che si integrerà presto nella nostra squadra". Vucinic, reduce dalla gara in Nazionale (nella vittoria del Montenegro è rimasto in panchina), si prepara alla sfida di domenica contro il Genoa.

Vucinic, arrivato a Torino nel 2011/2012, ha finoa d ora messo a segno 12 reti in 38 gare ufficiali. In Italia sono stati, inoltre, cinque gli anni a Roma e sei quelli di Lecce. Per un totale di 85 goal in Serie A. Obiettivo, entrare tra i centenari del goal.

Sullo stesso argomento