thumbnail Ciao,

Il centrocampista tedesco carica il 'Grifone' in vista del big match di Marassi e punta sulla voglia di goal del centravanti napoletano per battere i Campioni d'Italia.

"Non vedo particolari punti deboli nella Juventus, ma provarci non costa niente". Aleksander Merkel prova a scuotere il Genoa in vista del big match di domenica a Marassi contro i Campioni d'Italia. Il centrocampista tedesco, in conferenza stampa, ha parlato del prossimo impegno che attende i liguri.

"Dovremo giocare di squadra, con spirito di gruppo e tanta umiltà; la speranza di fare risultato c'è - ha sottolineato un motivato Merkel - Stiamo lavorando sotto il profilo tattico, per cercare di non ripetere gli errori in cui siamo incappati a Catania".

Giocare tra le mura amiche, può rappresentare un fattore in più per tentare lo sgambetto a 'Madama': "In uno stadio come il nostro il sostegno dei tifosi è importante - ha ammesso il centrocampista - sono orgoglioso di essere un giocatore del Genoa anche per questo".

Tra i protagonisti più attesi, domenica, c'è senza dubbio l'ex Marco Borriello. Sul centravanti napoletano, appena tornato al 'Grifone', Merkel si sente di scommettere: "E' un grande attaccante, lo sanno tutti e magari ci regala una doppietta...".

Sullo stesso argomento