thumbnail Ciao,

Il centrocampista rossoblù ha sposato il progetto Cagliari anche per questa stagione, respingendo tutte le numerose offerte ricevute in estate: "Ora vinciamo a Palermo".

Dopo aver rifiutato in estate le molte offerte ricevute per Radja Nainggolan, il Cagliari di Cellino si appresta a ripartire dopo un inizio difficile in campionato. Il centrocampista belga è pronto a prendere per mano la squadra, sposando un progetto che mira a rendere il club sardo sempre più competitivo.

Stando a quanto si legge sul 'Corriere dello Sport', Radja Nainggolan è pronto a caricarsi la squadra sulle spalle. Il centrocampista belga non vede l'ora di tornare in campo e nella giornata di lunedì, alla ripresa degli allenamenti ha lasciato scritto su 'Twitter' il proprio grido di battaglia: "Buongiorno a tutti. Oggi si inizia di nuovo il lavoro per vincere a Palermo".

Prossimo obiettivo fissato dunque: dimenticare l'inizio di stagione poco felice e rimettere subito in carreggiata il Cagliari, guidato dalla grinta del suo guerriero belga. In Sicilia però, troveranno di fronte un altro avversario ferito e voglioso di riscatto, per un match che si prospetta già delicatissimo.

Dal canto suo, Ficcadenti ha comunque trasmesso alla squadra la sua identità: nelle prime partite, seppur con risultati poco felici, il Cagliari ha infatti espresso un gioco offensivo ed aggressivo, sempre pronto a portare un gran numero di giocatori in fase d'attacco. Andrà sicuramente aggiustata la mira in fase realizzativa, ma Nainggolan ha un conto in sospeso in quel di Palermo.

Lo scorso 21 settembre infatti, quasi un anno fa, allo stadio 'La Favorita' i rossoblù andarono sotto pesantemente di tre goal e fu proprio il centrocampista belga a provare la rimonta insieme al compagno Conti. Quest'anno ci riproverà, ma questa volta suonerà la carica già dal primo minuto, sperando di portare il suo Cagliari alla prima vera prestazione convincente della stagione.

Sullo stesso argomento