thumbnail Ciao,

L'asso montenegrino: "E' ancora presto per dire dove arriverà la Fiorentina, abbiamo una squadra forte, più passerà il tempo e più giocheremo meglio".

"Speriamo di arrivare in Europa quest'anno". E' l'augurio di Stevan Jovetic, mai come in questa stagione leader e trascinatore della Fiorentina, che si candida ad essere la grande outsider del campionato. I viola puntano ai piani alti dopo qualche annata in chiaroscuro e l'asso montenegrino è convinto che la squadra ha tutte le carte in regola per arrivare nelle primissime posizioni.

"E' ancora presto per dire dove arriverà la Fiorentina, abbiamo una squadra forte, più passerà il tempo e più giocheremo meglio", ha dichiarato Jovetic a Radio Blu. "l mio tormentone estivo? In estate ogni giorno i giornali mi accostavano ad una squadra diversa: io però lo ribadisco, sto bene a Firenze e ho deciso di rimanere perché la Fiorentina ha fatto una squadra forte. Della Valle ha fatto una grande squadra e mi ha convinto a rimanere".

Jo-Jo ieri è sceso in campo con la sua Nazionale, contro San Marino: "Mi dispiace di non aver segnato, io ci provo sempre ma abbiamo preso 3 punti che era poi quello che contava; vedremo se domenica riuscirò a fare gol. Non mi sono stancato, sono pronto per giocare già domenica".

Sullo stesso argomento