thumbnail Ciao,

L'allenatore aspetta una reazione dai suoi ragazzi per superare questo momento critico in cui la squadra non è riuscita a portare punti a casa. Intanto si punta su Quintero.

Non è iniziato nel migliore dei modi il ritorno in Serie A per il Pescara che, dopo due giornate, non è riuscito a portare a casa neanche un punto viste le sconfitte con Inter e Torino.

Il tecnico del 'Delfino', Giovanni Stroppa, si augura che la storia possa cambiare già dalla prossima giornata di campionato: "Per noi, quello con la Sampdoria è un pò lo spartiacque di questa prima parte di stagione. Mi aspetto un risultato positivo, ma anche risposte importanti sul piano del gioco".

"La squadra sta lavorando bene - ha sottolineato l'allenatore -. I segnali lanciati dai ragazzi mi sembrano positivi. Sono certo che domenica giocheranno una grandissima gara".

Stroppa è intenzionato a dare spazio al colombiano Quintero, arrivato dall'Atletico Nacional per far dimenticare Verratti: "Sta facendo bene. Negli ultimi giorni è cresciuto molto. Sono contento che non sia stato convocato in nazionale. Quintero è un giocatore che possiede numeri importanti. Per questo in mezzo al campo secondo me deve avere libertà di movimento".

Sullo stesso argomento