thumbnail Ciao,

Il giallorosso è stato schierato titolare pur essendo reduce dall'infortunio contro l'Inter. Un 'trattamento' ritenuto diverso rispetto a quello riservato allo juventino...

L'Italia torna dalla Bulgaria con un pareggio carico di note non esattamente positive per Cesare Prandelli, al di là del punto preso, e per di più con le polemiche scatenate dall'infortunio occorso a Daniele De Rossi, costretto a lasciare il campo a causa di un problema muscolare al bicipite femorale della coscia destra.

Probabile stiramento per il centrocampista della Roma (lo diranno con precisione gli esami strumentali in programma tra oggi e domani), il che vorrebbe dire minimo tre settimane di stop: 'Capitan Futuro' salterebbe quindi sicuramente Bologna, Cagliari e Sampdoria, ma sarebbe a fortissimo rischio anche per l'attesissimo del 29 settembre contro la Juventus.

La vicenda ha sollevato grande rabbia in casa romanista, visto che De Rossi era stato 'precettato' in azzurro pur essendo reduce dal fresco infortunio contro l'Inter. Nella Capitale di sponda giallorossa - spiega la 'Gazzetta dello Sport' - la domanda che viene fatta a Prandelli è una sola: perchè il diverso 'trattamento' riservato al loro giocatore rispetto allo juventino Chiellini, anch'egli acciaccato e non convocato neanche, nonostante avesse regolarmente giocato a Udine in cmpionato?

Sullo stesso argomento