thumbnail Ciao,

Gli esami clinici a cui si è sottoposto l'attaccante colombiano hanno evidenziato una una microfrattura all'estremità prossimale del femore sinistro: "Sono triste".

"Triste per aver appreso che saranno più o meno due mesi senza giocare". Luis Muriel utilizza Twitter per comunicare ai suoi fans e ai tifosi dell'Udinesele sue condizioni fisiche. Il giocatore, recatosi a Barcellona per una visita specialistica dal professor Cugat, ha annunciato che il suo stop potrebbe essere più lungo del previsto. E in serata, arriva anche la conferma da parte del club friulano.

"In data odierna
- si legge nel comunicato apparso sul sito della società bianconera - il giocatore Luis Muriel è stato sottoposto ad accertamenti clinici e strumentali specialistici, a seguito dei quali è stato riscontrato affetto da una microfrattura all'estremità prossimale del femore sinistro. La prognosi in prima ipotesi per la ripresa della specifica attività sportiva è di due mesi e mezzo circa, ma una migliore puntualizzazione potrà essere formulata tra due-tre settimane, in ragione di quella che sarà l'evoluzione del quadro clinico e strumentale. Il giocatore inizierà da subito cure fisioterapiche ed un programma personalizzato di recupero funzionale attivo".

"Adesso l'unica cosa che conta è quella di recuperare
- aveva scritto il giocatore sul celebre social network - Vi ringrazio per i vostri messaggi che mi danno tanta forza e motivazione. Quello che posso fare è lavorare duramente e recuperare bene".

Lo stesso giocatore nei giorni scorsi aveva spiegato l'origine del suo problema: "Tutto è cominciato in precampionato a causa del carico di lavoro a cui mi sono dovuto sottoporre. L'anca ha cominciato a farmi male e non ho potuto riposare per recuperare, quindi penso che sia a causa di questo che ho questo problema".

Sulle condizioni fisiche dell'attaccante si era creato anche un caso diplomatico tra la Federazione colombiana e l'Udinese, causata dal mancato invio della documentazione richiesta.

Sullo stesso argomento