thumbnail Ciao,

Il presidente rosanero emette un duro comunicato per ribattere alle indiscrezioni di stampa che parlano di un presunto tesoretto, non reinvestito sul mercato: "E' un'invenzione".

Maurizio Zamparini non ci sta e, in un durissimo comunicato apparso oggi sul sito del Palermo, ribatte piccato alle voci di stampa secondo le quali il patron friulano si sarebbe rifiutato di reinvestire un cospicuo tesoretto presente nelle casse rosanero.

Questa la nota ufficiale del club di via Del Fante: "Visti i dati parziali pubblicati dalla stampa, che forniscono una visione completamente distorta del bilancio reale dell'U.S. Città di Palermo, si invitano i giornalisti sportivi ad approfondire in maniera più dettagliata i nostri bilanci".

Zamparini continua e punzecchia gli organi di stampa, rei a suoi dire di averlo ingiustamente accusato: "Qualora trovassero il tanto citato "tesoretto" sarà a loro donato. Fornire i dati parziali distorce la realtà economica del Palermo e dà ai tifosi una visione errata in un momento così difficile.La verità è un valore e come tale va sempre difesa".

Sullo stesso argomento