thumbnail Ciao,

E' un Pozzo di rabbia dopo Udinese-Juventus: "Valeri rovina le partite, è sempre estremo e ti condanna a morte"

Durissima disamina del presidente friulano al termine della sfida con la Signora: "Già in passato abbiamo avuto dei problemi con quest'arbitro".

Schiuma di rabbia Giampaolo Pozzo, presidente dell'Udinese, dopo il ko interno dei suoi ragazzi contro la Juventus. Non a causa del pesante passivo ma per l'abitraggio di Paolo Valeri, fischietto romano evidentemente poco apprezzato dal presidente friulano.

"L'arbitro Valeri ha già due precedenti con noi - ha spiegato a Sky -. Una volta cacciò Inler dopo 20 minuti in modo discutibile, questo arbitro è privo di buon senso e rovina le gare. La vittoria della Juve ci sta, l'espulsione di Brkic no e non rende merito nemmeno ai bianconeri".

Il giudizio di Pozzo non ammette repliche: "La partita è stata rovinata, io mi sono annoiato. Non è questione di moviola o altro, qui serve equilibrio. Il portiere non c'entra nulla nella dinamica del penalty".

Pozzo prosegue nel suo affondo contro il direttore di gara: "Valeri deve essere sfortunato quando viene a Udine, nelle altre categorie non succedono queste cose. L'anno scorso sono rimasto soddisfatto dalle direzioni arbitrali, solo Valeri è sempre estremo e ti condanna a morte. Perchè rovina le partite?".

Sullo stesso argomento