thumbnail Ciao,

L'allenatore granata esalta la propria squadra dopo il 3-0 al Pescara: "Queste vittorie valgono più dei 3 punti". Su Sgrigna: "Non ha mai chiesto di andar via. Bianchi? Idem".

E' quasi un evento: per poco meno di 24 ore, il Torino sarà da solo in testa alla classifica di serie A. Chiaro come si tratti di un traguardo più che parziale, a cui Giampiero Ventura dà il giusto peso, ovvero zero. L'allenatore genovese preferisce concentrarsi sull'analisi della vittoria col Pescara, un 3-0 condito da sprazzi di gran calcio.

"Una partita del genere è una soddisfazione sia per i giocatori che per i tifosi - gongola l'allenatore genovese, intervistato da 'Sky' al termine dell'incontro con gli abruzzesi -, è stata davvero una bella prestazione. Queste sono vittorie che vanno al di là dei singoli tre punti".

Gli chiedono del mercato, e di un presunto desiderio di Sgrigna di cambiare aria. E Ventura risponde così: "Su Internet esce sempre di tutto. Magari l'avrà detto il suo procuratore, certo non lui. E la stessa cosa vale per Bianchi: ormai siamo tutti abituati alle voci su di lui. Parliamo solo del Torino, è meglio".

Sullo stesso argomento