thumbnail Ciao,

Intanto, stante l'infortunio di Pato e l'addio di Cassano, l'ex nerazzurro potrebbe subito esordire da titolare nell'attacco rossonero, proprio contro la Sampdoria...

Mancava soltanto un ultimo dettaglio per mettere i titoli di coda sul trasferimento, definito ufficialmente mercoledì, di Giampaolo Pazzini dall'Inter al Milan, nell'ambito del contestuale percorso inverso fatto da Antonio Cassano.

E stamattina il club rossonero ha colmato la lacuna, annunciando sul proprio sito che l'attaccante di Pescia indosserà nella prossima stagione la maglia col numero 11. Non una decisione banale, visto che il 'Pazzo' eredita la casacca che è stata di Zlatan Ibrahimovic, con annesse responsabilità di non far rimpiangere la 'presenza' - non solo in termini di reti - del totem svedese ceduto al PSG.

E Pazzini potrebbe sfoggiare la nuova maglia già in occasione della prima partita del campionato, addirittura subito da titolare, visto l'infortunio del perennemente rotto Pato e l'addio appunto di Cassano. Allegri non a caso lo ha provato subito nel primo allenamento al fianco di Robinho, con Boateng alle spalle. Sarebbe certamente un esordio non da poco per Pazzini, contro la sua 'vecchia' Sampdoria...

Sullo stesso argomento