thumbnail Ciao,

Querelle in corso Lotito-Reja, il presidente biancoceleste sfruttando un cavillo regolamentare non verserà il premio qualificazione al suo ex allenatore e staff.

Edy Reja ha rifiutato tutte le offerte estere, prima il Marsiglia e poi la Dinamo Zagabria. Il tecnico vuole aspettare la giusta opportunità per rilanciarsi nel nostro campionato e nel frattempo si gode le vacanze.

Reja lo scorso anno alla guida della Lazio ha raggiunto la qualificazione ai preliminari di Europa League. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello sport, proprio questo traguardo avrebbe dovuto portare nelle casse sue e del suo staff un premio complessivo di 100.000 euro.

Dovrebbe... Sembra infatti che il presidente biancoceleste abbia risposto negativamente al sollecito di pagamento da parte di Reja & co. adducendo il fatto che l'allenatore non ha portato la squadra direttamente in Europa League, ma solo ai preliminari, quindi non è tenuto a versare nessun premio.

I regolamenti in questo caso sembrano dar ragione a Lotito, che bisogna riconoscerlo è sempre attento ai cavilli regolamentari.

Sullo stesso argomento