thumbnail Ciao,

La squadra bianconera non ha fatto mancare l'affetto a capitan Terzi, colpito dalla perdita del padre. Si avvicinano le partite ufficiali, e Cosmi fa il punto sulla situazione.

Il ritiro di Cascia si è concluso con la vittoria per 3-1 sul Perugia. Il Siena ha concluso da imbattuto questa prima parte di amichevoli, mostrando un gioco che ha lasciato soddisfatto il nuovo tecnico Serse Cosmi. La notizia della morte del padre di Terzi ha un pò scosso il gruppo che però si è dimostrato molto unito nei confronti del capitano.

"Oggi per noi era una giornata molto particolare, perché la notizia della morte del padre di Terzi ha colpito tutti i suoi compagni, che a lui sono legatissimi - dichiara il tecnico senese - . Non mi aspettavo molto di più da questa partita, dovremo valutare se certi errori sono legati alla condizione oppure rischiano di ripetersi in campionato".

"Da domani
- ha proseguito Cosmi - si torna in sede e si inizia a tirare le somme in vista delle partite ufficiali. Inizieremo a limare la preparazione e a correggere quello che non va, ma sono contento del lavoro che abbiamo svolto fin qui".

Anche Matteo Rubin, uno dei volti nuovi di questa stagione, ha tenuto a sottolineare la solidarietà verso Terzi: "Il forte abbraccio di tutta la squadra per Claudio, gli siamo tutti molto vicini". Infine un bilancio del ritiro: "Il fatto di non aver mai perso non deve illudere- afferma il terzino - ma far pensare che fin qui abbiamo lavorato nel modo giusto. Ora si avvicinano le partite vere e sappiamo che dovremo partire subito bene. Ci sono margini di miglioramento, dovremo riuscirci già in questi giorni che ci separano dall'inizio del campionato".

Sullo stesso argomento