thumbnail Ciao,

Il portiere, approdato in viola solo qualche settimana fa, ha subito un nuovo gravissimo infortunio al ginocchio durante l'amichevole contro il Galatasaray: si teme lungo stop.

Non c'è pace per Emiliano Viviano. Il portiere, appena approdato alla Fiorentina dopo una laboriosa trattativa di mercato, rivive l'incubo di due anni fa, quando si ruppre il legamento crociato del ginocchio durante un allenamento alla Pinetina.

Stasera, durante l'amichevole contro il Galatasaray, il portiere viola ha infatti sentito un dolore lancinante proprio nello stesso punto infortunatosi un paio di stagioni fa.

Il ragazzo ha così lasciato il campo in lacrime, ed è stato portato negli spogliatoi in barella. Adesso si teme un lunghissimo stop, che si spera non comprometta la nuova stagione per il neo portiere gigliato.

Difficile infatti non pensare ad una ricaduta del gravissimo infortunio patito ai tempi dell'Inter, che costò a Viviano diversi mesi di lontananza dai campi gioco. Secondo quanto riportato da 'FirenzeViola.it', il portiere avrebbe avvertito un forte dolore al tendine del bicipite del ginocchio già operato. Diranno sicuramente di più gli accertamenti strumentali cui sarà sottoposto nei prossimi giorni l'estremo difensore.


Sullo stesso argomento