thumbnail Ciao,

Il talentuoso attaccante argentino carica l'ambiente giallorosso in vista della nuova stagione. Totti lascia il ritiro e torna in Italia: visita di controllo, nessun problema.

In casa Roma è toccato a Erik Lamela presentarsi in conferenza stampa e rispondere alle domande dei giornalisti che hanno pungolato l'argentino sugli obiettivi personali e di squadra in vista della stagione che sta per iniziare.

Lamela parte dai consigli elargiti nei suoi confronti con insistenza dal tecnico Zeman: "Lui vuole che noi giochiamo di fronte alla porta e ci si renda pericolosi. Il suo è un gioco più verticale rispetto a quello di Luis Enrique".

Quindi l'argentino ammette la sua fame di vittoria: "Penso che quest'anno voglio fare bene le cose, come tutti gli altri calciatori e ho voglia di vincere.- ma sulla parola Scudetto Lamela non si sbilancia- Possiamo vincerlo come tutte le squadre che concorrono in un campionato".

Infine la punta si sofferma sui propri obiettivi personali e fa una promessa ai tifosi: "Voglio segnare, vincere e fare assist. Ai tifosi dico che daremo il massimo e speriamo di farlo vedere. E' l'unica cosa che posso dire".

Francesco Totti intanto ha abbandonato il ritiro di Irding, in Austria, per tornare nella Capitale. Il motivo? Una visita di controllo alla gamba sinistra. Quella gravemente infortunata prima del Mondiale del 2006. Il consulto medico per il capitanofa sapere la società giallorossaera in programma da tempo.




Sullo stesso argomento