thumbnail Ciao,

Il centrocampista, tornato in campo nel secondo tempo dell'amichevole contro lo Sporting Braga, non nasconde tutta la propria gioia: "Ma quanto e' bello giocare a calcio?".

Marco Donadel ce l'ha fatta. Lasciatosi alle spalle il pesantissimo infortunio al ginocchio patito nella scorsa stagione e che lo ha tenuto lontano dai campi per mesi, il centrocampista ha disputato uno spezzone di gara nell'amichevole giocata dal Napoli contro lo Sporting Braga.

Donadel, attraverso il proprio profilo twitter, ha poi espresso tutta la soddisfazione provata nel tornare sul rettangolo verde dopo così tanto tempo: "Ma quanto e' bello giocare a calcio?"- ha scritto il giocatore.

Già prima di scendere in campo il mediano aveva postato sul social network le proprie personalissime emozioni di quell'istante: "Togliere la catenina, sfilare la fede, fasciare i parastinchi, sciacquarsi la faccia, allacciarsi gli scarpini: che bellezza!".

Frasi quelle di Donadel che mostrano il lato puro del calcio, in giorni tristi caratterizzati dai soliti scandali che ormai troppo spesso infestano le estati pallonare del Bel Paese.

Sullo stesso argomento