thumbnail Ciao,

Il centrocampista francese parla della parentesi con la 'Vecchia Signora' e si candida a un posto da titolare nell'undici di Pioli: "Siamo tanti, ma sono a disposizione".

Saphir Taider ha in testa solo il Bologna. Il centrocampista francese, in conferenza stampa, ha parlato delle aspettative in vista della nuova stagione e commentato la breve parentesi che lo ha 'legato' alla Juventus lo scorso anno nell'ambito dell'affare Sorensen.

A gennaio scorso metà del suo cartellino fu ceduta ai piemontesi che lo lasciarono in prestito ai felsinei fino al termine del campionato, ma poi la società emiliana a giugno  ha riscattato proprio il 50% concesso a 'Madama' durante la finestra invernale di calciomercato facendolo diventare di nuovo interamente di sua proprietà.

"Mi ha fatto piacere che si siano interessati a me - ha ammesso il mediano classe 1992 in merito alla 'Vecchia Signora' - ma ho sempre pensato solo al Bologna. Sono ancora giovane, voglio sempre migliorarmi e imparareispirandomi ai miei compagni più esperti nell'allenamento quotidiano".

Dando uno sguardo al futuro, il francese si candida ad un posto nell'undici rossoblù: "Chiaro che come ogni calciatore spero di trovare posto fra i titolari, ma capisco che in rosa siamo tanti e la decisione spetta al mister - ha detto Taider - Io sono a disposizione, in campo non ho paura nemmeno quando mi trovo di fronte grandi campioni, perchè sono concentrato sul compito che il mio allenatore mi ha dato da svolgere".

Sullo stesso argomento