thumbnail Ciao,

Il tecnico gialloblù ha parlato dopo il 2-2 contro il Varese in amichevole: ""Quando si hanno le gambe pesanti si fa fatica, è normale".

Due settimane in ritiro trentino concluse, il Parma saluta il Nord Italia con il 2-2 contro il Varese. Soddisfatto mister Roberto Donadoni, nonostante qualche errore per stanchezza e un pizzico di mancanza di lucidità. Proprio da qui, al termine del match, parte l'analisi del tecnico.
 
"Quando si hanno le gambe pesanti e si incontrano squadre con la freschezza la brillantezza dei nostri ultimi avversari si fa fatica, è normale" afferma l'ex ct della Nazionale, come riportato dal sito ufficiale degli emiliani.

Ora si attende il miglior Amauri: "Viene da due stagioni complicate, ha sofferto più di altri. Verrà fuori sicuramente. Quando troverà la giusta mobilità ne trarremo tutti più giovamento. In area lui è comunque sempre pericoloso. Comunque tutti stanno andando bene".

Appalusi al centrocampo: “Valdes ci teneva a fare tutta gara e anche altri mi han chiesto di fare più minutaggio. Una nota positiva. In mezzo al campo in generale abbiamo alternative interessanti. Biabiany? Oggi bravo in fase di possesso, non troppo attento in quella di non possesso. Con la palla lui può comunque essere devastante e può giocare tranquillamente anche a sinistra”.

Sullo stesso argomento