thumbnail Ciao,

L'attaccante della Lazio, Libor Kozak, ha rilasciato alcune dichiarazioni dal ritiro di Auronzo di Cadore, rilanciando le ambizioni biancocelesti: "Puntiamo al terzo posto".

Non avrà sicuramente il posto da titolare, ma Libor Kozak parla già da leader di casa Lazio. Con le sue spalle larghe sta cercando di farsi spazio nell'attacco di Petkovic, e di conquistare una maglia da titolare. Impresa non certamente facile quella di rubare il posto al tedesco Klose, nè tantomeno oscurare il più esperto Floccari, rientrato dal prestito al Parma. Il ventitreenne ceco però non si arrende.

"Cerco sempre di fare bene e di segnare quando ne ho l'occasione, siamo in tanti qualcuno partirà, ma di questo se ne occupa la società, il nostro obiettivo è la Champions, vogliamo migliorare la posizione dello scorso anno". Queste le dichiarazioni rilasciate a 'Lazio Style Radio' del giovane pupillo di Lotito, che lo ha dichiarato più volte incedibile.

Il ragazzo di Brumov-Bylinice conta già 36 presenze con la Lazio e 10 gol in campionato, il suo contratto scade nel 2015, e sicuramente le speranze del ragazzo sono quelle di arricchire ancor di più il suo bottino, anche grazie al nuovo gioco della Lazio che, con Petkovic, sfrutterà maggiormente il gioco sulle fasce, ideale per le caratteristiche fisiche del possente attaccante.

Sullo stesso argomento