thumbnail Ciao,

Il tecnico è soddisfatto della rosa a disposizione: "Direi che siamo ben assortiti. A elementi come Valdes, Musacci, Galloppa, Gobbi, Modesto, si sono aggiunti giovani bravi".

Il Parma è stato sin qui tra le società più attive del mercato. Diversi sono i giocatori che hanno lasciato la truppa crociata, Giovinco su tutti, ma molti sono anche i giovani di spessore che sono arrivati.

Tra essi spiccano Belfodil e Pabon, due giocatori che Roberto Donadoni ha così presentato: "Belfodil e Pabon - si legge sul sito ufficiale del Parma - sono due giocatori molto diversi tra loro, si completano a vicenda. Sono entrambi giovani e hanno ampi margini di crescita e questo è l'importante".

Il tecnico è soddisfatto della rosa a disposizione: "Direi che siamo ben assortiti. A elementi come Valdes, Musacci, Galloppa, Gobbi, Modesto, si sono aggiunti giovani come Acquah, Chibsah e Ninis".

Proprio Ninis è il giocatore che insieme a Pabon desta maggiori curiosità: "Per me può fare l'interno di centrocampo, giocare dietro le punte, o fare l'esterno. In funzione del nostro modulo attuale se i giocatori si sanno adattare e sanno essere duttili hanno certamente più possibilità di giocare".

Sullo stesso argomento