thumbnail Ciao,

L'allenatore bianconero, dal ritiro di Chatillon, ha affermato che sono più che buone le premesse in vista della nuova stagione che sta per cominciare.

La Juventus di Antonio Conte ha intezione di fare sul serio nella prossima stagione, non solamente in Italia ma anche in Europa. Dal ritiro di Chatillon l'allenatore bianconero ha infatti voluto rassicurare i tifosi, affermando che la squadra cercherà in tutti i modi, nel minor tempo possibile, di tornare a vincere anche in ambito europeo.

"Tutto questo entusiasmo, sia l'anno scorso che adesso in ritiro, è la molla in più che ci spinge a regalare soddisfazioni e vittorie al nostro popolo, cerchiamo di riportare la Juventus dove è giusto che sia. Nella scorsa stagione siamo tornati ad essere sul tetto d'Italia, speriamo di poter tornare presto sul tetto d'Europa e del mondo".

Di sicuro le premesse potranno essere ancora più positive nel momento in cui da qui alla fine del mercato dovessero arrivare a puntellare la rosa a disposizione di Conte altri giocatori, su tutti il top player tanto atteso da mesi nel reparto d'attacco. Conte preferirà la freschezza di Mattia Destro o la raffinatezza del piede sinistro di Robin Van Persie?

Marotta e Paratici lavoreranno fino al 31 agosto per riuscire a soddisfare appieno le richieste del proprio allenatore. A quel punto però spetterà a Conte dover lavorare ancora più sodo per poter assecondare le aspettative dei tifosi e mantenere le promesse.

Sullo stesso argomento