thumbnail Ciao,

Il primo mini incontro ha visto prevalere l'Inter sulla Juventus grazie ad un goal di Coutinho. Nel secondo riscatto bianconero con il Milan.

Al San Nicola di Bari è andato in scena uno degli appuntamenti clou dell'estate del calcio italiano. Il Trofeo Tim, da anni, è il palcoscenico delle prime schermaglie di stagione tra Juventus, Milan e Inter.E' stato il primo test di un certo livello per le tre grandi big del calcio nostrano.

Il primo mini incontro ha visto prevalere l'Inter sulla Juventus grazie ad un goal di Coutinho che ha approfittato al meglio di uno svarione difensivo di Lucio. I bianconeri si sono riscattati nel match successivo quando hanno superato un Milan che si è spento dopo pochi minuti. A decidere la gara è stato un rigore di Vucinic.

A decidere chi vince il Trofeo Tim è una sorta di mini derby di Milano. Il Milan si porta in vantaggio grazie ad El Shaarawy, l'Inter però non demorde e prima riacciuffa i rossoneri grazie ad un gran colpo di testa di Guarin, poi li supera con il 2-1 di Palacio. Per l'ottava volta in dodici edizioni quello che è uno dei più attesi appuntamenti estivi si tinge di nerazzurro.

INTER-JUVENTUS 1-0 - E' dell'Inter la prima vittoria del torneo. La compagine nerazzurra si è imposta per 1-0 grazie ad una rete siglata da Coutinho al 12'. I primi minuti erano stati tutti di marca bianconera con Quagliarella che almeno in un paio di occasioni ha avuto la possibilità di portare i bianconeri in vantaggio. Al 12' l'episodio che ha deciso il match. Lucio ha sbagliato in maniera clamorosa un intervento di testa permettendo a Coutinho di presentarsi a tu per tu con Storari. Per il brasiliano è stato un gioco da ragazzi realizzare l'1-0. (CLICCA QUI PER IL RESOCONTO DETTAGLIATO)

JUVENTUS-MILAN 1-0 - Pronto riscatto della compagine bianconera che si è imposta per 1-0 sul Milan. Mini gara meno spettacolare che la squadra di Conte ha giocato meglio visto che ha cercato di tenere in mano il pallino del gioco per tutti i 45'. La migliore occasione del Milan è capitata sui piedi di El Shaarawy che al 14' è scappato via a Lucio ma ha sbagliato completamente la battuta. Al 30' il goal della vittoria della Juve è stato realizzato da Vucinic che prima si è procurato un rigore (fallo di Traorè) poi l'ha trasformato battendo Amelia. Lo stesso attaccante montenegrino ha poi lasciato (così come Caceres) il campo a causa di un infortunio. (CLICCA QUI PER IL RESOCONTO DETTAGLIATO)

INTER-MILAN 2-1 - Sara stato pure un mini derby della Madonnina, Inter-Milan ha però come al solito offerto spettacolo. Sono stati i rossoneri a partire meglio e a portarsi in vantaggio al 16' quando El Shaarawy, servito da Boateng, ha bruciato un Chivu parso fuori tempo ed ha battuto Belec per l'1-0. A questo punto però è salita in cattedra un Inter parsa in condizioni migliori. Al 25' cross pennellato dalla destra di Palacio, Guarin si inserisce con tempismo eccezionale e di testa trafigge Pazzagli per l'1-1. Al 34' il goal della vittoria nerazzurra è stata realizzata da Palacio che ha fulminato in velocità Acerbi ed è andato a realizzare il goal che vale l'ottavo successo nerazzurro al Trofeo Tim.  (CLICCA QUI PER IL RESOCONTO DETTAGLIATO)


Sullo stesso argomento