thumbnail Ciao,

Il pensiero del brasiliano corre su Twitter: "Ora sarò alla Juve come ho indossato per tre anni la maglia nerazzurra. Sono contento della nuova fase della mia vita”.

Un trasferimento nato per caso. Una polemica scoppiata dopo le prime dichiarazioni. L'ultima settimana, insomma, è stata tutta di Lucio, passato dall'Inter alla Juventus dopo aver vinto tutto con la squadra nerazzurra nei tre anni passati a Milano.

Il motivo dell'addio? Economico, di squadra. Sopratutto interno. E' quanto afferma il brasiliano attraverso il proprio profilo ufficiale di Twitter per rispondere così ai suoi ex tifosi, imbufaliti per le dichiarazioni riguardanti i trenta scudetti.

“Dico a tutti gli interisti che mi seguono che spero capiscano la mia scelta. Ho dovuto lasciare l’Inter per problemi interni" afferma l'ex Bayern Monaco cercando di motivare il cambio di maglia, repentino e inatteso.

"La vita però deve continuare, questa è la vita di un calciatore. Sono comunque orgoglioso di aver fatto parte di una squadra che ha riportato la Champions all’Inter dopo 49 anni, ora sarò alla Juve come ho indossato per tre anni la maglia nerazzurra. Sono contento della nuova fase della mia vita”.

Sullo stesso argomento