thumbnail Ciao,

L'ex numero 10 della Juventus non ha ancora una nuova squadra, ma sabato prossimo scenderà in campo, in Giappone, per disputare una partita di beneficienza.

Sabato prossimo, al Kashima Stadium, verrà disputata una partita di beneficienza in favore delle popolazioni del Giappone nord-orientale colpite un anno e mezzo fa dal terremoto e dal conseguente tzunami. In campo la 'Team as one', squadra composta da giocatori provenienti dalle aree colpite dal disastro naturale, e una formazione composta da una selezione di giocatori della J-League scelti dai tifosi.

In campo, nella 'Team as one', ci sarà anche Alessandro Del Piero, che con un messaggio pubblicato sul suo sito web ufficiale ha voluto esprimere tutta la sua felicità per poter far parte di questa partita, lui che ha tanti tifosi in Giappone ed è sempre stato molto vicino, anche con una iniziativa benefica, alle sofferenze di quelle popolazioni.

"Quando un anno e mezzo fa abbiamo concluso la splendida avventura del progetto “Ale10friendsforJapan”, consegnando il ricavato della raccolta fondi alle popolazioni colpite dalla tragedia del terremoto e da tutte le sue conseguenze, ci siamo salutati con un 'arrivederci' - si legge sul sito web di Del Piero - Magari proprio in Giappone. Il momento è arrivato! Sono veramente felice di tornare in Giappone, da dove manco da un po’. Non vedo l’ora di incontrare quei tifosi che tanto affetto e stima mi hanno dimostrato nel corso della mia carriera".

"Grazie per l'organizzazione di J-League e LeadOff Sports Marketing - ha scritto ancora l'ex campione juventino - Sono felice di partecipare a questa partita che può dare un sostegno alle persone e ai paesi che colpiti dal terremoto. No vedo l'ora di vedervi allo stadio".

Sullo stesso argomento