thumbnail Ciao,

Momenti di tensione durante la seduta di lavoro mattutina dei giallorossi in quel di Riscone di Brunico, dagli spalti piovono insulti su Borriello: "Sei un mercenario".

Nuova mattinata di lavoro per la Roma, agli ordini del sergente di ferro Zdenek Zeman i giallorossi si sono esibiti ancora in lunghe corse, ma stavolta davanti ad un nutrito gruppo di tifosi che ha affollato le tribune a Riscone di Brunico.

Trecento i supporters presenti per sostenere la squadra in questa prima fase della preparazione. Sostegno per tutti o quasi. Infatti, come accaduto l'anno scorso a Vucinic, prossimo al trasferimento alla Juventus, oggi è toccato a Borriello incorrere nelle ire dei tifosi romanisti.

Prima i commenti sulla particolare pettinatura dell'attaccante, poi ecco un grido chiaro e inequivocabile: "Mercenario". Il calciatore non ha però lasciato correre la cosa, borbottando a voce bassa, indispettito dall'insulto ricevuto. A quel punto ecco la selva di fischi e nuovi appellativi non proprio eleganti nei confronti di Borriello.

Fortunatamente si è trattato di attimi, poi infatti, insieme al sole, tra i tifosi, a Brunico, è tornata anche la voglia di fare festa ai propri beniamini che sudano agli ordini di Zeman, senza cadere in nuove inutili recriminazioni sul passato che nuocerebbero soltanto alla causa giallorossa in vista della prossima stagione.

Sullo stesso argomento