thumbnail Ciao,

Nonostante le vacanze l'olandese è già proiettato sulla prossima stagione: "Dobbiamo ripartire da quanto fatto con il suo arrivo in panchina". Mercato: si avvicina Paulinho.

Wesley Sneijder suona la carica. Da Ibiza, dove si trova in vacanza insieme alla moglie Yolanthe (vi resterà fino al 20 luglio), il fantasista dell'Inter si mostra più motivato che mai in vista della nuova stagione. La 'Gazzetta dello Sport' riporta le parole dell'olandese, reduce da un Europeo sottotono ma pronto a rilanciare i nerazzurri.

"Dobbiamo certamente fare meglio dell'anno scorso - ha detto a un quotidiano del suo Paese Sneijder - e la chiave sarà una sola: ripartire dall'ultimo periodo, ricominciare con la stessa grinta degli ultimi due mesi fatti con Stramaccioni. C'è massima fiducia in lui e nella squadra".

Un'ennesima conferma, dunque, del feeling creatosi tra Wes e il giovane tecnico: "Dopo l'ultima stagione, dobbiamo assolutamente fare un'annata migliore. Sono ottimista, credo nei compagni e nell'allenatore, spero si possa continuare come finimmo lo scorso campionato".

Nel frattempo, dalla missione 'carioca' del ds Ausilio in chiave mercato emergono novità importanti. In agenda ecco spuntare un appuntamento con Cardoso, procuratore di Julio Cesar: a lui sarebbe interessato il Besiktas, anche se un ritorno in patria sarebbe la soluzione ideale per il portiere 'scaricato' dai nerazzurri.

Capitolo Lucas: dopo le Olimpiadi, con l'avallo definitivo di Moratti e l'inserimento nella trattativa del main sponsor Pirelli, il suo acquisto potrebbe diventare realtà. Infine, sono in ascesa le quotazioni di Paulinho: l'arrivo del centrocampista del Corinthians non sarebbe legato all'esito dell'affare Mudingayi.

Sullo stesso argomento