thumbnail Ciao,

La decisione è stata presa all'unanimità dopo i test degli ultimi mesi. La tecnologia di linea di porta farà il suo esordio al Mondiale per Club.

Il 5 luglio del 2012 verrà probabilmente ricordato come un giorno storico per il calcio. Dopo anni di polemiche e risse verbali, la FIFA ha deciso di introdurre la tecnologia per metter fine all'annosa questione del goal fantasma. I membri dell'International Board, si sono riuniti oggi presso la sede FIFA di Ginevra ed hanno approvato all'unanimità l'utilizzo dell'ormai famoso occhio di falco.

"A seguito della conclusione dei nove mesi di test iniziati ad agosto 2011, condotti da EMPA (Laboratori federali svizzeri per materiali scientifici e tecnologia), la IFAB
- si legge nel comunicato della FIFA - ha deciso all'unanimità di approvare entrambe le compagnie che hanno presto parte alla Fase 2 dei test: GoalRef e Hawk-Eye. Questa approvazione è soggetta al test finale legato all'installazione in ogni stadio prima che i sistemi possano essere utilizzati in 'vere' partite di calcio. La IFAB specifica che questa tecnologia verrà utilizzata solo per la linea di porta e in nessun'altra area del campo".

L'occhio di falco, dovrebbe fare il suo esordio al prossimo Mondiale per Club, mentre dovrebbe esser usata in Premier League a partire dal 2013/14 ma solo previo l'ok di tutti i 20 club.

La tecnologia per la linea di porta, è stata testata negli ultimi nove mesi in Inghilterra, Germania, Ungheria e Italia. Una volta che i vari sistemi verranno installati, verranno sottoposti ad una serie di ispezioni per valutarne il corretto funzionamento.

Prima che il sistema possa esser messo in funzione, saranno necessarie le approvazioni da parte degli organizzatori della competizione, del club e degli operatori dello stadio.

Il meeting è durato circa tre ore, alla fine si è deciso di non eliminare però la componente umana visto che oltre alle nuove tecnologie, verranno schierati anche i due giudici di porta. : "Dopo due anni di esperimenti in Champions League, Europa League, Euro 2012, così come nella AFC President's Cup e nelle competizioni in Brasile, Francia, Marocco e Qatar (...) l'IFAB di nuovo all'unanimità ha approvato l'uso dei due assistenti di porta".

Sullo stesso argomento