thumbnail Ciao,

"Sono stato molto bene a Udine, adesso ho cambiato squadra, anch'essa bianconera. Sono qui in un grande club e sono molto contento", ha detto Asamoah.

E' stato ufficializzato oggi il trasferimento di Kwadwo Asamoah alla Juventus. Da bianconero, quello dell'Udinese, a bianconero, quello della Vecchia Signora, i colori non cambiano per il centrocampista ghanese, ma gli obiettivi senza dubbio.

"Per prima cosa ringrazio Dio per tutto quello che ho fatto - sono le prime parole da juventino di Asamoah, riportate dal sito web della Juventus - Sono stato molto bene a Udine, adesso ho cambiato squadra, anch'essa bianconera. Sono qui in un grande club e sono molto contento".

"So che la Juve è un grande club con importanti calciatori e ora che sono qui il mio obiettivo è quello di aiutare la squadra - ha proseguito Asamoah - Darò tutto. Ora che sono qui spero di portare la mia qualità. Ho visto tante partite della Juventus durante la scorsa stagione. Ho capito che c'è grande movimento e tutti si aiutano gli uni gli altri. Sono davvero felice di far parte di questo gruppo".

Sullo stesso argomento