thumbnail Ciao,

Beppe Iachini e la Sampdoria si sono separati ufficialmente. Saluti e ringraziamenti da parte di entrambi. Il tecnico ha rivolto un pensiero anche ai tifosi.

Beppe Iachini e la Sampdoria si sono detti addio ufficialmente. Dopo l’annuncio di Ciro Ferrara come nuovo allenatore sul sito della società genovese è apparso un comunicato che ha ringraziato e salutato l’ex l’allenatore che riportato in A il club doriano.

“La società – si legge nel sito - desidera nel ringraziare il sig. Giuseppe Iachini e il suo staff per l'ottimo e proficuo lavoro svolto in questi mesi, culminato con la promozione in Serie A".

Poi le solite parole di circostanza con i convenevoli di rito ed infine il ringraziamento per la stagione appena trascorsa: “Grazie per averci riportati a casa, mister. In alto i calici, giù il cappello, non la dimenticheremo”.

Non si è fatta attendere la risposta di Iachini che all’Ansa ha rivolto un saluto alla società e ai tifosi: “Saluto e ringrazio tutti, e abbraccio i tifosi, con la consapevolezza di averli riavvicinati alla loro squadra del cuore”. Quindi nessun accenno di polemica contro la dirigenza che nei giorni scorsi ha preferito l’ex allenatore dell’Under 21 al tecnico artefice della promozione nella massima categoria.

Sullo stesso argomento