thumbnail Ciao,

Il centrocampista slovacco, ancora carico dopo il trionfo sulla Juve in Coppa Italia, infiamma Napoli e dichiara: "Ora puntiamo allo Scudetto". Altro taglio di cresta in arrivo?

L'appetito vien mangiando, o tagliando la cresta. Marek Hamsik, punto fermo del Napoli di Mazzarri anche nella prossima stagione, ci ha preso gusto e, dopo aver messo la sua pesantissima firma sulla Coppa Italia strappata alla Juve a fine maggio, carica l'ambiente azzurro, dichiarandosi convinto riguardo alla possibilità per i partenopei di laurearsi Campioni d'Italia, ventitrè anni dopo l'ultima volta.

"Vincere la Coppa Italia è stato un momento fantastico - scrive Hamsik sul proprio sito ufficiale- E' stata una grande soddisfazione per i nostri tifosi che ci hanno sostenuto per tutta la stagione". Ma ora, raggiunta la Coppa, il sogno per la nuova stagione è ancora più ambizioso e si chiama Scudetto: ""Spero di sì. Il presidente De Laurentiis è un grande. Negli ultimi anni ha investito molto per portare grandi giocatori che hanno fatto crescere la squadra."

Quindi ecco che lo slovacco si concentra sul difficile momento del calcio italiano, con una vena di ottimismo: "Secondo me la Serie A ha ancora molta qualità. Certo, ci sarebbe bisogno di moderniazzare gli stadi. Poi ci sono problemi seri come quello dei pagamenti in ritardo.- ed una stoccata al premier italiano Monti- Ha detto che andrebbe fermato il calcio? Non riesco ad immaginare una cosa del genere". Infine si chiude con i programmi estivi : " Gioacare a tennis e rilassaris ma andrò a vedere la partita tra Italia e Croazia. I biglietti me li ha trovati il mio amico Morgan De Sanctis".

Sullo stesso argomento