thumbnail Ciao,

Il difensore dell'Atalanta ha giocato un'ottimo campionato: tante squadre su di lui, bianconeri compresi. "I nostri tifosi sono eccezionali, c'è soddisfazione per la salvezza"

Bergamo, che passione! Il difensore dell’Atalanta Federico Peluso si trova benissimo con i nerazzurri. L’affetto dei tifosi è incredibile, ma occhio alle tentazioni di mercato: "Siamo davvero soddisfatti della salvezza appena conquistata. Il nostro pubblico? Fantastico, lo stadio è sempre pieno. Lo Juventus Stadium però è quello che mi ha impressionato di più...”. Nessun rimpianto per l'Europeo mancato.

Peluso è uno dei migliori della squadra bergamasca. Si è fatto sempre trovare pronto, normale che le grandi squadre – Juve compresa – abbiano pensato a lui per la prossima stagione.

Il giocatore romano non ci pensa per il momento: “Mi godo ancora la cavalcata che abbiamo compiuto quest’anno. Non era facile salvarci dopo la penalizzazione per il calcioscommesse della scorsa estate”.

Lo stadio Atleti Azzurri d’Italia è un ambiente molto caldo: “Sì, la nostra gente ci è sempre stata vicino, abbiamo un grande rapporto con il pubblico. Ma dispiace vedere alcuni impianti vuoti nel nostro campionato.

“Il nuovo stadio della Juventus? Bellissimo. Le sensazioni che regala quel posto sono uniche. Tutti i giocatori lo hanno detto” sottolinea il ragazzo a'Elle Radio'.

Il commissario tecnico della Nazionale, Cesare Prandelli, ha seguito Peluso con attenzione durante il campionato. Il difensore, però, non è stato convocato per l’Europeo in programma questa estate.

“E’ stato bello essere stati almeno inseriti nel giro. Nessun problema con il c.t., ci mancherebbe”.

Sullo stesso argomento